9 febbraio 2012, Lazio-Cesena 3-2: pazzesca rimonta in inferiorità numerica. Serata di gioiosa follia, in un insolito anticipo del giovedì per permettere la disputa del “6 Nazioni” di Rugby (ricorda qualcosa?) per la Lazio che contro un Cesena destinato alla retrocessione va sotto di due reti e di un uomo per l’espulsione di Konko. Ma la squadra di Reja esce di prepotenza nella ripresa, andando in gol con Hernanes, Lulic e Kozak e ribaltando un match che sembrava irrimediabilmente perduto.




IL TABELLINO

SERIE A, 9 FEBBRAIO 2012

LAZIO-CESENA 3-2

Marcatori: 14’pt Mutu (C), 35’pt Iaquinta (rig.) (C), 8’st Hernanes (L), 16’st Lulic (L), 18’st Kozak (L)

LAZIO: Marchetti, Konko, Biava, Zauri, Lulic, Ledesma, Matuzalem, Gonzalez, Candreva (1’st Kozak, 39’st Scaloni), Hernanes, Klose. Panchina: Bizzarri, Stankevicius, Garrido, Zampa, Rozzi. Allenatore: Reja.

CESENA: Antonioli, Comotto, Rodriguez, Lauro, Ceccarelli, Santana (26’st Guana), Colucci, Parolo, Pudil (20’st Del Nero), Mutu, Iaquinta (14’st Rennella). Panchina: Ravaglia, M.Rossi, Martinho, Martinez. Allenatore: Arrigoni.

Arbitro: Romeo di Verona









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.