Torino-Lazio 2-4: sorpasso in vetta con poker al Delle Alpi. La Lazio di Sven Goran Eriksson si riprende il primo posto ai danni della Juventus. Partita dominata contro i granata che tornano però sotto nel punteggio nei 10′ finali. A risolvere la situazione ci pensa Salas nel recupero, blindando tre punti decisivi.




IL TABELLINO

SERIE A, 6 FEBBRAIO 2000

TORINO-LAZIO 2-4

Marcatori: 8’pt Sensini (L), 8’st Mihajlovic (rig.) (L), 20’st Ravanelli (L), 36’st Ferrante (rig.) (T), 44’st Galante (T), 46’st Salas (L)

TORINO: Pastine, Bonomi, Grandoni, Galante, Jurcic, Brambilla, Pecchia (27’st Maltagliati), Lentini, Sommese, Ferrante, Scarlato (1’st Ivic). Panchina: Nista, Minotti, Ficcadenti, Coco, Tricarico. Allenatore: Mondonico.

LAZIO: Marchegiani, Negro, Nesta, Mihajlovic, Pancaro, Stankovic, Sensini (32’st Almeyda), Simeone, Nedved (28’st Mancini), S. Inzaghi (13’st Ravanelli), Salas. Panchina: Ballotta, Gottardi, F. Couto, Lombardo. Allenatore: Eriksson.

Arbitro: Pellegrino di Barcellona Pozzo di Gotto









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.