16 gennaio 2011, Lazio-Sampdoria 1-0: Kozak fa saltare il bunker blucerchiato. La Lazio di Reja è in lotta per l’alta classifica ma si trova in difficoltà contro una Sampdoria arroccata in difesa. Il centravanti ceko irrompe di testa e nel finale di partita scatena l’entusiasmo dello stadio Olimpico.




IL TABELLINO

SERIE A, 16 GENNAIO 2011

LAZIO-SAMPDORIA 1-0

Marcatori: 39’st Kozak

LAZIO: Muslera, Lichtsteiner, Diakite, A. Dias, Scaloni, Ledesma, Brocchi (32’st A. Gonzalez), Mauri, Hernanes (45’st Foggia), Zarate, Floccari (32’st Kozak). Panchina: Berni, Stendardo, Cavanda, Bresciano. Allenatore: Reja.

SAMPDORIA: Curci, Dessena, Volta, Accardi, Ziegler, Tissone (22’st Poli), Palombo, Koman, Guberti (31’st Mannini), Pazzini, Pozzi (26’st Macheda). Panchina: Da Costa, Cacciatore, Lamorte, Fornaroli. Allenatore: Di Carlo.

Arbitro: Rizzoli di Bologna









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.