15 gennaio 1989: quando la storia riprese nel derby di Di Canio. Un decennio terribile, chiuso idealmente da un gol che chiuse i terribili anni Ottanta per la Lazio. Paolo Di Canio, all’epoca terribile ala, piegò le mani a Franco Tancredi e mise il sigillo in un derby che la Lazio non vinceva da un’altra sfida epocale, quella decisa allo scadere da Aldo Nicoli.




IL TABELLINO

SERIE A, 15 GENNAIO 1989

LAZIO-ROMA 1-0

Marcatori: 25’pt Di Canio

LAZIO: Fiori, Monti, Beruatto, Pin, Marino, Piscedda, Dezotti (45’st Greco), Icardi, Di Canio, Acerbis, Sosa (42’st Muro). Panchina: Bastianelli, Di Loreto, Rizzolo. Allenatore: Materazzi.

ROMA: Tancredi, Tempestilli, Nela, Massaro, E. Oddi (37’st Gerolin), Collovati, Renato (1’st B. Conti), Desideri, Voller, Giannini, Policano. Panchina: Peruzzi, Andrade, Rizzitelli. Allenatore: Liedholm.

Arbitro: D’Elia di Salerno









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.