6 gennaio 2005: Lazio-Roma 3-1, Di Canio suona la carica nel derby più romanzesco. Una partita rimasta nel cuore di tutti i laziali, affrontata in crisi di risultati (con Papadopulo alla prima in panchina dopo l’esordio di Mimmo Caso) e di organico, col tecnico costretto ad arretrare Giannichedda al fianco di Talamonti al centro della difesa. 16 anni dopo, Di Canio segna di nuovo sotto la Sud, poi pareggia Cassano ma Cesar e Rocchi fissano il punteggio su un 3-1 indimenticabile.




IL TABELLINO

SERIE A, 6 GENNAIO 2005

LAZIO-ROMA 3-1

Marcatori: 29’pt Di Canio (L), 23’st Cassano (R), 29’st Cesar (L), 39’st Rocchi (L)

LAZIO: Peruzzi, Oddo, Talamonti, Giannichedda, E. Filippini, A. Filippini, Dabo (44’st Manfredini), Liverani, Cesar, Di Canio (45’st S.Inzaghi), Rocchi (41’st Muzzi). Panchina: Sereni, Lequi, Oscar Lopez, Pandev. Allenatore: Papadopulo.

ROMA: Pelizzoli, Mexes, Dellas, Ferrari (1’st Corvia), Panucci, Perrotta (13’st Aquilani), De Rossi (34’st Candela), Cufré, Mancini, Totti, Cassano. Panchina: Zotti, Sartor, Scurto, Mido. Allenatore: Delneri.

Arbitro: Dondarini di Finale Emilia









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.