1 gennaio 1950, Lazio-Pro Patria 1-0: da Cecconi il primo botto di inizio anno. In campo a Capodanno, la Lazio ottiene una vittoria preziosa grazie a una gran prova di Cecconi, che oltre al gol realizzato impegna a più riprese il portiere dei bustocchi, Uboldi. Partita difficile per l’arbitraggio del signor Canavesio di Torino che scontenta pubblico e giocatori, ma alla fine la Lazio si garantisce l’intera posta del match.




IL TABELLINO

SERIE A, 1 GENNAIO 1950

LAZIO-PRO PATRIA 1-0

Marcatori: 23’pt Cecconi

LAZIO: Sentimenti IV, Antonazzi, Spurio, Furiassi, Alzani, Sentimenti III, Puccinelli, Magrini, Hofling, Cecconi, Nyers. Allenatore: Sperone.

PRO PATRIA: Uboldi, Azimonti, Fossati, Viney, Borra, Pozzi, Guarnieri, Turconi, Pernigo, Barsanti, Turbeky. Allenatore: Meazza e Szalay.

Arbitro: Canavesio di Torino.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.