Una notte europea speciale per la Lazio di Roberto Mancini: il 14 novembre 2002 nell’infuocata cornice del Marakana di Belgrado, i biancazzurri devono difendere contro la Stella Rossa l’1-0 dell’andata nei sedicesimi di finale di Coppa UEFA.




La Lazio va sotto nel secondo tempo per un gol di Boskovic che sembra portare il match verso i tempi supplementari, ma una punizione velenosa di Enrico Chiesa ammutolisce uno degli stadi più caldi d’Europa, regalando ai biancazzurri la qualificazione agli ottavi della competizione.




IL TABELLINO

COPPA UEFA, 14 NOVEMBRE 2002

STELLA ROSSA BELGRADO-LAZIO 1-1

Marcatori: 25’st Boskovic, 32’st Chiesa.

STELLA ROSSA: Randjelovic, Dudic (40’st Milovanovic), Vidic, Lalatovic, Markovic, Gvodzenovic, Mladenovic, Kovacevic, Boskovic, Pjanovic (25’st Bogdanovic), Mrdja (17’st Bogavac). A disposizione: Stojkovic, Krivokapic, Jankovic, Lukovic. Allenatore: Filipovic.

LAZIO: Marchegiani (1’st Concetti), Oddo, Stam, Fernando Couto, Favalli, Castroman, D. Baggio, Liverani, Sorin, Manfredini (10’st Claudio Lopez), Chiesa (37’st Simeone). A disposizione: Pancaro, Negro, Mihajlovic, Stankovic. Allenatore: Mancini.

Arbitro: Rodriguez Santiago (Spagna).






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.