di Alessandro DE CAROLIS

Poco prima dell’inizio di Lazio-Marsiglia è intervenuto il ds Igli Tare, fresco di rinnovo con i biancazzurri. Ecco le sue parole riguardo la partita contro i francesi.

“Per quanto riguarda il mio rinnovo fino al 2022 ci siamo, siamo ai dettagli ma è fatta. Per la crescita della squadra è importante fare bene stasera, sappiamo che loro sono pericolosi perché giocano a specchio con noi e questo vuol dire che ci temono e rispettano. Dobbiamo vincere per guardare con serenità e concentrarci sul campionato. Correa? Non c’è un calciatore che non voglia giocare, all’inizio le gerarchie erano diverse ma sta a loro cambiarle. Ha grandi qualità, molti non lo considerano veloce o abile nel contropiede ma noi lo abbiamo preso per questo e anche con Immobile farà bene. Ci dispiace per le quattro sconfitte con le big in campionato, sono arrivate dopo una mini serie di vittorie. Questa squadra è più forte rispetto all’anno scorso e più larga. Inzaghi ha più scelte, ha difficoltà nel fare la formazione e questo è un bene. Vogliamo arrivare in fondo, l’obiettivo principale resta la qualificazione in Champions League senza sottovalutare l’Europa League. Luis Alberto? Peccato che giochi sottotono, stiamo cercando di aiutarlo. È vero anche che ha piccoli problemi fisici, ma quando Luis tornerà sarà un nuovo acquisto per questa squadra”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.