di Arianna MICHETTONI

Matteo Petrucci, giornalista di Sky Sport, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale della SS Lazio per fare il punto sul momento biancazzurro, arrivati a quella che è la seconda sosta stagionale per l’attività delle Nazionali:




Non pareggiare le partite è sempre stata una caratteristica della Lazio di Inzaghi, obiettivamente i biancazzurri nelle ultime otto ne hanno vinte sei. Deve rimanere in mente la classifica, il gioco si può migliore ma alla fine contano i risultati. Chiaro che se le sconfitte avvengono nei big match rimangono più impresse, perdere un derby crea sempre danni collaterali. Sul discorso della fame e della cattiveria mancata, Inzaghi ora l’ha tirata fuori.

La doppia sfida con il Marsiglia deciderà la qualificazione in Europa League, con due pareggi l’accesso agli ottavi potrebbe essere ad un passo. Dopo la sosta ci sarà un ciclo importante di partite da giocare al meglio, non sottovalutiamo il Parma che è avversario ostico e si trova a pochi punti sotto la Lazio in classifica.




Lukaku sarà un ottimo innesto sulla sinistra, è un giocatore importante ma è fermo da parecchi mesi, sarà d’aiuto in questo periodo in cui non ci sarà Durmisi. Caceres potrebbe essere una soluzione per agire da esterno destro nel centrocampo a cinque, considerando che può giocare anche sulla corsia opposta. Non mi aspetto cambiamenti o stravolgimenti dopo la sosta, le gerarchie però stanno cambiando, qualche sorpresa l’abbiamo già vista, penso a Caicedo.

Di sei gol segnati da Immobile, quattro li ha siglati con l’ecuadoriano accanto, un dato che deve far riflettere. Complimenti al numero 20 biancazzurro che dopo un’estate tribolata è rimasto sempre concentrato e ha offerto ottime prestazioni facendosi trovare sempre pronto. Quando è stato chiamato in causa non ha mai deluso. Complimenti ad Inzaghi che ha avuto il coraggio di compiere determinate scelte per il bene della squadra. Lo zoccolo duro di quest’anno è rimasto lo stesso della stagione passata”.

(fonte: agenzia ufficiale sslazio)






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.