di Stefano BELLI

Stefano Buttafuoco, giornalista della Rai, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale per fare il punto dopo la prima parte della stagione, con 10 partite ufficiali tra Serie A ed Europa League già alle spalle della Lazio:




I numeri di Ciro Immobile sono impressionanti, ha beneficiato del modo di giocare e del modulo di Inzaghi, riuscendo ad esplodere come calciatore. Il mister gli ha permesso di esprimersi al massimo delle sue potenzialità. Felipe Caicedo ha delle caratteristiche uniche, abbiamo tanti trequartisti, lui è l’unica seconda punta che ha la Lazio in organico. Questa integrazione tattica ha portato i biancocelesti a giocar meglio, penso che con il passare del tempo e con il recupero della forma di alcuni interpreti si tornerà a vedere il team della scorsa stagione.




La classifica è ottima, è in linea con le aspettative ed, inoltre, la Società ha trattenuto alcuni giocatori che avrebbero potuto riempire le casse del Club. Quando Stefan Radu sta bene è fondamentale per la Prima Squadra della Capitale, è parte della difesa titolare insieme a Luiz Felipe, che ho visto già determinato, e Francesco Acerbi, leader del reparto difensivo. La sfida con il Marsiglia è importantissima per il girone di Europa League, c’è la volontà da parte della Lazio di imporsi a livello europeo. La trasferta di Parma sarà ostica, non sarà facile. La sosta arriva nel momento giusto per far recuperare la forma migliore ad alcuni giocatori sperando che al ritorno in campo di confermare la capacità di portare a casa il risultato come con la Fiorentina, offrendo sempre ottime prove caratteriali“.

(fonte: agenzia ufficiale sslazio)






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.