di Gian Luca MIGNOGNA

PRECEDENTI – I padroni di casa sulla carta partono con il favore dei numeri.




Andando a spulciare i precedenti storici tra le due squadre in terra sabauda, emerge come l’ultima vittoria corsara della Lazio risalga alla scorsa stagione, era 14 ottobre 2017. In quella circostanza il match terminò 1-2, con l’iniziale vantaggio juventino siglato da Khedira, la doppia segnatura dell’implacabile Ciro Immobile e la gran parata di Strakosha su un dubbio calcio di rigore concesso alla Vecchia Signora all’ultimissimo secondo nel recupero della seconda frazione. Il pareggio non è un risultato che si è registrato frequentemente negli incontri più recenti: l’ultimo è datato 2012/2013, al termine di una gara conclusasi a reti inviolate. La Juventus, invece, ha ottenuto tre vittorie nei tre incontri giocati in casa prima della vittoria corsara biancazzurra della stagione 2017/18, tra le quali la più recente per 3-0 nel 2016/17.




LE STATISTICHE – In terra piemontese Juventus e Lazio si sono incontrate 74 volte ed il bilancio purtroppo è perentorio. Le vittorie della Lazio sono 10 in tutto, a fronte di 46 successi per i padroni di casa e 18 pareggi complessivi. A Torino le reti juventine sono più del doppio rispetto a quelle laziali: 161 a 74. Nel computo totale delle 148 sfide incrociate, infine, la statistica dice: 78 vittorie della Juventus, 36 pareggi e 34 successi per la Lazio. Mal comune mezzo gaudio: a parte alcuni arbitraggi tradizionalmente discutibili, l’unica consolazione potrebbe essere quella che tutta la Serie A risulta inchiodata da bilanci piú o meno simili in casa dei Campioni d’Italia.




LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.