di Gian Luca MIGNOGNA

Il Campionato Romano del 1907 fu il primo torneo calcistico di prima categoria aperto a tutte le società di football capitoline, vi aderirono il Foot Ball Club Roma (c.d. Roman), il Club Sportivo Virtus e la Società Podistica Lazio, che s’impose subito sulle rivali infliggendo un perentorio 2-0 al Roman ed un roboante 3-0 alla Virtus e divenne immediatamente la prima squadra Campione del Lazio.




In virtú di tale successo, nel Giugno 1908 la Lazio fu invitata a Pisa per partecipare alle finali interregionali di quella stagione (inizialmente, peró, fu erroneamente tramandato che trattavasi del 1907). Tali fasi finali furono programmate in più giornate, sino a quella conclusiva che era in programma domenica 7 Giugno 1908. I biancazzurri aderirono all’invito, preferendo tuttavia arrivare in terra toscana soltanto l’ultimo giorno, probabilmente per contenere i relativi costi di soggiorno.




Sta di fatto che la Lazio schierando la medesima formazione, disputando tre partite consecutive domenicali e battendo prima il Lucca per 3-0 (ore 10.00), poi la Spes Livorno per 4-0 (ore 14.00) e quindi la Virtus Juventusque Livorno per 1-0 (ore 16.30), il 7 giugno 1908 si laureò vincitrice del torneo interregionale nel tripudio generale e consacrò Capitan Sante Ancherani e Co. come i primi Campioni dell’Italia Centro-Meridionale.

Oltre alle fonti di sponda laziale, tale successo e questo primo titolo sportivo risultano formalmente confermati sia da “La Grande Storia del Calcio Italiano” di Antonio Ghirelli e Leone Boccali (Periodico Quindicinale di Cultura Storico-Sportiva, Fascicolo IV del 20 Febbraio 1965, pagina 91) che da “Il Libro Tricolore del Calcio Italiano” di Pericle Pratelli e Pasquale Scardillo (Milano Libri Edizioni, Supplemento Linus del 10 Ottobre 1974, pagina 24), ove addirittura si celebra la “storica formazione laziale” per l’eccezionale primato delle tre vittorie in un giorno.

Questa la Rosa completa di quella memorabile Lazio 1907/08, che fu la prima squadra Campione del Centro-Sud: Forlivesi, Zaccagna; Canalini, Federici, Pellicciari, Pellegrini; Andreoli, Angelotti, Dos Santos, Omodei, Faccani, Saraceni, Zucchi I, Zucchi II; Fantacone, Corelli I, Corelli II, Della Longa, Ancherani, Ferracciù, Folpini, Masini, Scicluna, Mizzi, Matteini.



LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.