di Alessandro DE CAROLIS 

Simone Inzaghi è diventato l’anima e il cuore di questa Lazio a suon di vittorie e di record. Nella storia biancoazzurra il record dei punti nel girone d’andata era di mister Vladimir Petkovic nella stagione 2012/13 con 39 punti. Grazie alla vittoria di ieri sull’Udinese, ovvero il recupero della 12° giornata si Serie A, la banda di Inzaghi chiude il suo girone d’andata con la bellezza di 40 punti. Un traguardo raggiunto a suon di gol in una stagione esaltante del tecnico piacentino capace di contrastare anche la “maledizione del secondo anno”. Negli ultimi anni infatti ogni allenatore è crollato nel suo secondo ciclo. Nomi illustri come Petkovic e Pioli ne sono la dimostrazione, allenatori che dopo una prima annata incredibile sono letteralmente caduti nella seconda. Simone Inzaghi invece non solo si è confermato, ma si è esaltato con i suoi ragazzi tanto da riunire il popolo laziale. Dopo vent’anni nel mondo Lazio Simone è un vero laziale, un allenatore alla pari di Maestrelli per l’amore e la passione con la squadra e con il pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.