A seguito delle dimissioni dell’ormai ex tecnico Gianfranco Angelini, la S.S. Lazio Calcio a 5 comunica di aver trovato l’accordo con Fabrizio Reali (ritratto nella foto) che assume così la carica di capo allenatore. Dopo essere stato vice di Mannino ed Angelini nelle ultime due stagioni, Reali è la soluzione interna fortemente voluta dal club. Contestualmente, la Lazio prende atto della scelta di Massimo Rinaldi di lasciare la carica di preparatore dei portieri della prima squadra: la casella verrà occupata da Daniele Fogliani.

Fabrizio Reali, trentotto anni da compiere a maggio, nel 2017 ha conseguito anche la qualifica di allenatore di calcio a 5 di primo livello dopo aver frequentato il corso del Centro Tecnico Federale di Coverciano tenuto dal Ct Roberto Menichelli.

Classe ’80, è arrivato alla Lazio nella passata stagione. Al suo primo anno ha raggiunto la finale-scudetto con la Juniores sedendosi inoltre sulla panchina della prima squadra già in più di un’occasione. L’investitura ad allenatore in prima della Serie A, che arriva in corso d’opera, è la naturale chiusura di un comune percorso di crescita.

Fabrizio Reali ha guidato questa mattina il primo allenamento. Nella giornata di mercoledì esordirà nell’incontro casalingo contro il Napoli. La società rivolge il suo più caloroso in bocca al lupo al suo nuovo capo allenatore.

(Fonte: S.S. Lazio Calcio a 5)

LASCIA UN COMMENTO