La Prima Squadra della Capitale torna ad ottenere i tre punti tra le mura amiche in Serie A 2017/18. La formazione di Mister Simone Inzaghi, infatti, nella giornata di sabato si è imposta per 4-0 sul Crotone allo Stadio Olimpico strappando un altro successo casalingo nel campionato italiano di massima serie a distanza di due mesi dall’ultimo.

Come testimoniato dai numeri registrati nel corso della sfida, la prestazione della compagine capitolina ha meritato ampiamente la vittoria. I biancazzurri hanno gestito il 62% del possesso palla totale producendo ben 17 tiri a fronte dei 6 scoccati dalla formazione pitagorica. Dalle conclusioni effettuate sono scaturite 15 occasioni da gol per la Prima Squadra della Capitale, a fronte delle 3 orchestrate dal Crotone.

Analizzando complessivamente il bilanciamento offensivo dei capitolini nell’arco della partita, gli uomini di Simone Inzaghi hanno creato ben 39 iniziative offensive: 13 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 14 centralmente e 13 sulla catena di destra. L’atteggiamento particolarmente offensivo assunto dei biancazzurro è evidenziato soprattutto dal baricentro medio della compagine capitolina sul terreno di gioco: quest’ultima, infatti, si é mossa mediamente a 53,47 metri di distanza dalla porta difesa da Thomas Strakosha. 

Al termine della partita, Ciro Immobile è stato eletto come il Most Valuable Player di Lazio-Crotone: il numero 17, oltre ad esser tornato al gol in Serie A, si è reso protagonista di tre occasioni da gol per i biancocelesti a seguito di tre tiri scoccati verso la porta avversaria. In totale, il bomber di Torre Annunziata ha preso parte a ben 10 azioni d’attacco nel match di ieri.

Quattro reti per tre punti. La Lazio, in particolare, è riuscita a strappare la vittoria alla formazione pitagorica portando in rete ben quattro marcatori diversi: nel corso di questa stagione, i biancazzurri avevano centrato un’impresa simile solo nel match disputato il 1° ottobre scorso con il Sassuolo. In tale circostanza a trovare la via del gol furono Luis Alberto, De Vrij, Parolo ed Immobile. Successivamente, i biancazzurri sono riusciti a realizzare cinque gol con cinque marcatori diversi nella partita con il Benevento del 29 ottobre scorso.

La vittoria é stata importante per la Prima Squadra della Capitale, ma la gara sarà da ricordare per Jordan Lukaku. Il numero 5 è riuscito contro il Crotone a siglare la prima rete con l’Aquila sul petto e, di conseguenza, la prima nel campionato italiano di massima serie. Prima rete stagionale in casa, invece, per Senad Lulic che in quest’annata non era ancora riuscito a trovare la via del gol allo Stadio Olimpico di Roma. Un piacevole ritorno alla marcatura, infine, per Felipe Anderson: il numero 10 della Lazio, dopo aver realizzato in Coppa Italia, ha siglato nella gara di sabato la prima rete stagionale nella Serie A 2017/18 nel giorno in cui lo stesso esterno brasiliano ha tagliato quota 150 presenze con la maglia biancazzurra.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO