Al termine di Roma-Lazio, il centrocampista biancazzurro Lucas Leiva è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky. Ecco le sue parole:




“Possiamo sicuramente migliorarci a livello di squadra, ma la Roma ha messo in campo un pressing molto ben organizzato. Ora dobbiamo andare avanti continuando a lavorare con fiducia: prima della stracittadina avevamo ottenuto nove vittorie consecutive, un solo risultato negativo non può compromettere il nostro cammino.




Non è facile metabolizzare una sconfitta simile in un derby, ma giovedì abbiamo una nuova opportunità ed una nuova gara per far meglio. Ciascuno di noi dovrà analizzare cosa non è andato questa sera e ricordare, invece, quanto di buono era stato fatto precedentemente. Il derby di Roma è stata una partita molto calorosa, tutti i calciatori in campo volevano vincerlo: è stata una bella esperienza per me.




Nainggolan è un giocatore molto forte, ha giocato bene segnando anche una rete: i giallorossi hanno una squadra qualitativa quanto la nostra. Il risultato non è stato dei migliori, ma dobbiamo continuare a dare il massimo per migliorarci. Ho ricevuto un’ammonizione al primo fallo commesso ed ho avuto, in seguito, timore negli interventi successivi. Anche il mister mi ha chiesto di gestirmi prima di effettuare la sostituzione. Ora devo pensare solo alla prossima gara. La loro pressione ci ha reso la vita difficile, dobbiamo trovare una forma di gioco che ci consenta di rischiare di meno: dobbiamo lavorare ed analizzare quanto fatto per trovare una soluzione in vista della prossima partita”.

(fonte: sslazio.it)






LASCIA UN COMMENTO