di Giorgio BICOCCHI

La Lazio Pallavolo è nel sogno: terza vittoria stagionale sul parquet della Fenice e favoloso primo posto, sia pure in compartecipazione, nella classifica del girone F della Serie B. Squadra compatta che esprime volley veloce e ficcante. Un progetto che si sta consolidando. E domenica prossima scontro di vertice contro i sardi del Sarroch per cavalcare ancora l’entusiasmo.




Pallanuoto: Pronostico rispettato a Busto Arsizio con la Lazio demolita dalla Bpm. I biancocelesti, con sei punti raccolti in quattro gare, veleggiano nelle zone tranquille della Serie A1. Nel prossimo turno, mercoledì 22 al Foro, altro disco rosso contro il Recco. Torneremo a giocare gare “possibili” contro Florentia e Acquachiara.




Rugby: Prosegue il brutto momento del XV biancoceleste, battuto a Reggio Emilia e adesso ultimo nella classifica del Campionato Eccellenza. Ora serve la scossa, a cominciare dal prossimo impegno casalingo contro Mogliano, avanti a noi di una lunghezza,




Calcio a 5: Domenica in agrodolce. Al Palagems altro stop contro l’Acqua&Sapone per la formazione maschile, sempre impelagata in zona salvezza. Blitz da tre punti a Barletta, invece, per le ragazze. Gol decisivo del Capitano, Cecilia Barca. Lazio ora sesta nella classifica di A.

Pallamano: In Serie A2 prima gioia stagionale per la Lazio che, a Settecamini, ha battuto l’ Altamura, conquistando due punti fondamentali.




Hockey: La gara non contava ai fini della classifica di Serie B ma la Lazio ha battuto anche la Roma Legends, zeppa di elementi che giocano in A1. Gamal, Porziani e Claudio Brocco gli autori delle tre reti. Prosegue il momento magico della nostra Sezione che coniuga giovani promesse interessantissime a grandi giocatori di un recente passato.

Ginnastica: A Prato, nella terza prova del Campionato di A2 di ritmica, la Lazio si piazza al settimo posto.




Calcio Femminile: Rinviata la partita di Serie C tra Tarquinia e Lazio. Ora le biancocelesti, prime in graduatoria, aspettano la gara interna contro la SPES.




Bowling: Anche il Presidente del Coni, Malagò, presente alle celebrazioni per il decennale della Lazio. Grande partecipazione, premi e riconoscimenti per una Sezione da sempre dedita all’attenzione verso il mondo della disabilità.






LASCIA UN COMMENTO