di Alessandro DE CAROLIS 

Il giovane Alessandro Rossi sta dimostrando tutto il suo valore anche in Serie B. Il passaggio dal Campionato Primavera alla serie cadetta è un trampolino di lancio importante per un giovane in cerca di affermazione come lui.







Sotto la guida di Mister Bollini sta stupendo il pubblico di Salerno con i suoi numeri. Dopo la doppietta rifilata al Bari, ieri il suo ingresso in campo dalla panchina ha ribaltato la sfida contro il Cesena. È entrato al 57′, sul 2-1 per i romagnoli, e già dopo appena cinque minuti si è reso pericoloso. Sua la giocata per Bocalon che ha mancato il gol del pareggio in maniera clamorosa.







Poi il gol del compagno Ricci, su calcio piazzato al 78′ per il definitivo 3-3, é nato  da un fallo rimediato proprio dall’imprendibile Rossi. Un ragazzo con ampi margini di crescita, che sogna un ritorno nella Lazio dei grandi con il suo mentore Inzaghi.






LASCIA UN COMMENTO