DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

SERIE A 2017/2018
Gare del 4-5 Novembre 2017
Dodicesima Giornata Andata

A) SOCIETA’
Il Giudice Sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della dodicesima giornata andata sostenitori delle Società Atalanta, Bologna, Genoa, Internazionale, Napoli, Roma e Sampdoria hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto
nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

AMMENDE SOCIETARIE
Ammenda di € 20.000,00 con diffida: alla Società ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, lanciato un petardo nel recinto di giuoco che comportava a seguito della deflagrazione il ferimento di un fotografo per alcune schegge, senza ulteriori conseguenze fisiche conosciute; recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.500,00: alla Società CROTONE per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa tre minuti.

B) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
FREULER Remo (Atalanta): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
VALOTI Mattia (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

C) ALLENATORI

NESSUNA SQUALIFICA


D) DIRIGENTI
NESSUNA SQUALIFICA

LASCIA UN COMMENTO