I ct delle varie nazionali hanno messo gli occhi addosso alla Lazio, squadra che si sta rivelando tra le più belle realtà non solo d’Italia, ma anche d’Europa.

Roberto Martinez, commissario tecnico del Belgio, ha deciso di chiamare tra gli altri anche Jordan Lukaku in vista delle amichevoli internazionali in programma il prossimo 10 novembre a Bruxelles contro il Messico e il 14 novembre a Bruges contro il Giappone.

Due test match importanti in vista dei mondiali del 2018 in Russia, dove la compagine belga sarà tra le protagoniste annunciate, e Jordan Lukaku potrebbe dare un preziosissimo contributo, anche alla luce delle sue prestazioni con la maglia della Lazio.

Jordan Lukaku, nato ad Anversa il 25 luglio 1994, fratello di Romelu (attaccante del Manchester United), al momento vanta 7 presenze con la nazionale belga.

LASCIA UN COMMENTO

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.