Durante il viaggio di ritorno verso la Costa Azzurra gli Ultras del Nizza hanno reso omaggio alla memoria di Gabriele Sandri. Il gruppo Ultras Populaire Sud Nissa ha pubblicato sulla propria pagina facebook le foto di due striscioni esposti a Badia al Pino Est, sulla autostrada A1, dove Gabbo l’11 novembre 2007 venne ucciso con un colpo di pistola inopinatamente sparato dall’agente Spaccarotella. Eloquenti i due striscioni: “10 anni, Nizza non dimentica” “Gabbo vive”.






LASCIA UN COMMENTO