di Daniela BONFA’

Anche il tecnico biancazzurro, Simone Inzaghi, non ha fatto mancare la sua presenza sulle frequenze di Lazio Style Channel. Ecco le sue riflessioni a caldo:

“Questa sera ci sono capitati, in una sola gara, lo stesso numeri di episodi negativi che capitano in un intero campionato. Qualcosa nelle prossime partite ci inventeremo, prima della sosta ci attendono tre gare importanti per noi. Siamo in emergenza, dovremo essere bravi a ricompattarci a partire da domenica.

La sensazione era che potessimo andare in vantaggio e così è stato. Era una buona partita, mi sarebbe piaciuto continuare a giocarla come l’avevo iniziata, ma non ci sarà mai la controprova.

Wallace era indisponibile, la squadra ha anche cercato di sopperire all’assenza di Bastos, poi però c’è stato un contraccolpo psicologico con il forfait di De Vrij. È successo, dovremo essere bravi, io in primis, a metterci tutto alle spalle e schierare una formazione che contro il Verona dia il massimo.

Il gol di Callejon sarebbe stato annullato ma, al di là del VAR, non mi va di parlare di queste cose. Dopo tutto quello che ci è accaduto, il primo pensiero è ricompattarci e prepararci al meglio per la prossima trasferta. Il VAR è stato introdotto da poco. Dovrà passare un po’ di tempo per abituarci. È qualcosa di innovativo”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.