di Daniela Bonfà

Ciro Immobile, autore di una doppietta nella finale di Supercoppa Italiana, Juventus-Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, canale 233 di Sky.

“Sono emozionato, ho pianto a fine partita perché avevo dato tutto. La gente laziale meritava di vincere questo trofeo. Questa vittoria ci dà ancora più voglia per il futuro.

Cerco sempre di dare il massimo e vincere, a me non piace perdere.

Se la squadra continua a giocare così, ne traggo benefici. Confermarsi è difficile ma, con il lavoro e la caparbietà, cerco sempre di dare il massimo e prendere tutto ciò che viene.

In occasione della seconda rete, staccare tra Benatia e Chiellini non è stato semplice, ho realizzato un bel gol, stranamente di testa, come non ne realizzato tanti.

La condizione è importante nel calcio di oggi, occorre fare entrambe le fasi ed essere lucido sotto porta. Alla fine ero un po’ stanco ma era la prima gara dell’anno e ci può stare”.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO