di Fabio BELLI

Dopo cinque vittorie tra derby di Coppa Italia e campionato, la Lazio arriva alla trasferta di Cagliari, prima dell’ultima sosta stagionale, contro una squadra praticamente già salva, che non ha poi molto da chiedere.




Le gambe però non girano al meglio, così come il tridente Keita-Felipe Anderson-Immobile. L’occasione migliore capita a Felipe Anderson che di fatto calcia tra le braccia di Rafael un rigore in movimento. Nel finale però la palla match è per il cagliaritano Padoin, pescato solo in area. Fortunatamente la sua conclusione, debole e sbilenca, finisce sul fondo, e il punto può soddisfare la Lazio non per le aspettative iniziali, ma sicuramente per quanto si è visto in campo.









LASCIA UN COMMENTO