In Germania, dove è risaputo che esiste una parola per tutto nel vocabolario, lo avevano ribattezzato “Orsacchiotto di Gomma”. La sua abilità nei colpi di testa è stata infatti leggendaria, e Karl-Heinz Riedle è stato sicuramente uno dei bomber che ha rappresentato uno spartiacque tra la vecchia e la nuova Lazio, che abbracciò un fresco campione del Mondo a Italia 1990.









LASCIA UN COMMENTO