In base ad un “report” pubblicato sul “Financial Times” l’Atletico Madrid è il club europeo che utilizza al meglio le proprie risorse economiche, palesando grandi capacità d’investimento ed ottima redditività. Nel rapporto tra investimenti sostenuti, costi tecnici e risultati conseguiti sul campo, infatti, i “Colchoneros” sono quelli che sono riusciti ad ottenere i benefici migliori, assai più anche di altri club iberici più facoltosi (Barcellona e Real Madrid). Questa speciale classifica, naturalmente, premia l’Atletico Madrid anche e soprattutto per le due finali di Champions League raggiunte nelle ultime due stagioni, nonché per il successo ottenuto nella Liga Spagnola del 2014. Secondi si piazzano i francesi del Saint-Etienne e subito dopo quelli del Monaco. Nella “Top Ten” fa bella mostra di sè anche la Lazio, che si piazza decima, subito dopo altri due club italiani: il Napoli (sesto) e l’Udinese (ottava). La Fiorentina è dodicesima, il Parma tredicesimo e la Juventus, nonostante i tanti allori nazionali, è solamente quattordicesima, appena davanti al Torino (quindicesimo). Non pervenuti i dirimpettai d’oltretevere, così come i club tedeschi, olandesi e portoghesi.

LASCIA UN COMMENTO