di Gian Luca Mignogna

Precedenti. Lazio-Chievo é un match con una storia abbastanza recente. Il primo confronto assoluto tra le due squadre, infatti, risale al 30 agosto 1995, allorquando laziali e clivensi si incrociarono al “Bentegodi” per i sedicesimi di Coppa Italia. All’esito dei tempi regolamentari e dei supplementari (1-1), la spuntó la Lazio 5-4 ai calci di rigore. Il debutto del confronto in Serie A coincise con la stagione 2001/2002, in cui i veronesi giocarono per la prima volta nella massima serie. I due club non si sono mai sfidati nella serie cadetta, invece, perché nelle poche partecipazioni biancazzurre a tale categoria i gialloblu risultavano iscritti in campionati di serie inferiore. Tra i risultati allo “Stadio Olimpico” spiccano un clamoroso 0-3 subito dai romani il 15 marzo 2009, poi “vendicato” nelle stagioni 2013/2014 e 2015/2016, nelle quali i capitolini uscirono vittoriosi rispettivamente per 3-0 e 4-1.

Statistiche. Il bilancio complessivo tra i due club risulta ad appannaggio della Lazio, che in Serie A si é imposta sul Chievo per un totale di 11 vittorie, a fronte di 12 pareggi (compreso quello dell’andata) e 6 successi dei veneti. Se i confronti diretti parlano biancazzurro, tuttavia, ció é dovuto esclusivamente ai successi laziali conseguiti fuori casa (8), perché a Roma i clivensi sono sorprendentemente in vantaggio per 4 vittorie a 3 (sette i pareggi). Nell’anticipo di oggi pomeriggio (ore 18.00), pertanto, Inzaghi ed i suoi ragazzi hanno la grande occasione, non solo di vincere per la classifica che conta, ma anche per riportare il computo delle sfide casalinghe finalmente in paritá.

LASCIA UN COMMENTO