di Fabio BELLI

Chi non può alzare Coppe o trofei, alza altre cose.




L’acqua ad esempio può andare benissimo: lo sanno bene i romanisti che sui social network non mancano di stuzzicare Danilo Cataldi per l’episodio rimasto impunito nel derby d’andata, in cui Kevin Strootman ha bagnato con una bottiglietta il centrocampista laziale in panchina, senza peraltro che il suo gesto antisportivo venisse sanzionato.







Un presumibile sostenitore di una formazione locale di recente costituzione ha infatti pubblicato questo messaggio per Danilo Cataldi su Twitter:




Pronta la risposta del laziale, sempre attento alle vicende biancazzurre anche in prestito al Genoa: nessun messaggio diretto, ma solo un augurio sentito a Senad Lulic, eroe del 26 maggio 2013. Alzare trofei è più faticoso che alzare bottigliette, ma regala sicuramente grandi soddisfazioni in più. Nel frattempo, tanti auguri Senad.







LASCIA UN COMMENTO