di Alessandro DE CAROLIS

Le pagelle biancazzurre del derby Primavera di Coppa Italia:




Adamonis 5: Al 6’ compie una bella parata su Soleri. Nulla può sugli altri quattro gol giallorossi.

Spizzichino 5: Il migliore della difesa, ha compiti più da terzino. Al 23’ il suo tiro impegna Crisanto.




Ceka 4.5: Serata da dimenticare per i tre centrali laziali. Li al centro la Roma ha avuto vita facile.

Miceli 4.5: Anche per lui una fase difensiva da rivedere. Soffre tantissimo Soleri e Tumminello.

Spiezzio 4: Erroraccio che favorisce Soleri sulla rete del 1 a 0. Giornata da dimenticare al più presto.




Bari 5: Uno dei pochi a non arrendersi. Tanta corsa e grinta per novanta minuti. Espulso nel finale.

Portanova 4.5: Agisce sulla destra davanti a Spizzichino. Opaco per tutta la partita. Da rivedere.

Folorunsho 5.5: Il migliore. A centrocampo corre appresso a tutti e il migliore nell’impostazione. (dal 7’st Muzzi s.v)




Rossi 4: Mai pericoloso. Perde nuovamente la testa e si fa espellere per un fallaccio su Marchizza.

Bezziccheri 4.5: Ha tutta la fascia sinistra per difendere ed offendere. Poco lucido nelle conclusioni.

Rezzi 4.5: Agisce come trequartista alle spalle di Rossi. Poco lucido e presente. Da rivedere. (dal 12’st Yavorcic s.v)




All. Bonatti 4: La peggior partita della sua gestione. Quest’oggi la Lazio non ha dimostrato ed espresso tutto il bel calcio dimostrato in queste giornate di campionato. È mancato l’approccio mentale iniziale e durante visto che è mancata completamente una reazione. Da rivedere pure la difesa a tre. Era buona l’idea di puntare sulla fascia destra per impensierire la Roma ma tutto è stato vanificato sul campo. Sostituzioni che non hanno dato il minimo sussulto. Un derby perso così fa male al morale e al collettivo. Ora in mano sua la chiave per ripartire puntando tutto alle Final Eight.




LASCIA UN COMMENTO