Una vergogna internazionale. Gli ultrà della Roma hanno infangato con beceri cori contro la Lazio il minuto di silenzio per i calciatori della Chape, vittime dell’incidente aereo in Colombia, osservato a Bucarest prima dell’inizio della partita di Europa League tra Astra Giurgiu e Roma. Dal settore riservato agli ospiti, si sono levati numerosi cori contro i cugini biancocelesti che hanno provocato la reazione da parte dei tifosi locali con una pioggia di fischi. Ma non è finita qui perché qualche minuto dopo, sono scoppiati anche tafferugli all’interno dello stadio con gli ultrà romanisti ancora protagonisti.

(fonte: gazzetta.it)

LEAVE A REPLY