Un vigile del fuoco sorpreso ad esultare e soprattutto insultare la Lazio nel bel mezzo del derby. A Roma succede anche questo, ma per fortuna c’è ancora del senso del decoro per provare a rimediare a determinate situazioni.




Il capo dipartimento dei Vigili del Fuoco Frattasi si è infatti ufficialmente scusato con una lettera indirizzata al presidente della Lazio Claudio Lotito per il comportamento che una persona in divisa non dovrebbe mai mantenere nell’esercizio delle sue funzioni.

Questo il testo della missiva:

“Ill.mo Signor Presidente, faccio riferimento all’increscioso fatto accaduto al termine della partita di domenica scorsa allo stadio Olimpico, nel quale due operatori dei Vigili del Fuoco si sono resi protagonisti di un comportamento non consono alla divisa che indossano. A tal proposito, per la doverosa necessità che il personale mantenga sempre un atteggiamento corretto nello svolgimento delle funzioni istituzionali, La informo che gli stessi saranno richiamati alle loro responsabilità. Nel rinnovarLe le scuse, anche a nome del Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, Le giungano i miei sentimenti di stima nei confronti della gloriosa società sportiva che rappresenta”.

vigili del fuoco




LASCIA UN COMMENTO