Alla Lazio si chiedeva coraggio e orgoglio nella sfida contro la Pro Recco e qualche risposta, nonostante la sconfitta, è riuscita a darla. A Camogli, i liguri vincono, come da pronostico, 11-4 nella 6^ giornata di A1. I biancocelesti hanno disputato un primo tempo convincente durante il quale sono riusciti a tenere testa ai Campioni d’Italia terminando il parziale in parità. Il differente tasso tecnico, le assenze (nella Lazio mancavano Di Rocco e Leporale, il portiere Washburn, mentre Vitale non era al meglio) e l’inesperienza delle aquile a giocare a certi livelli, hanno portato il match come prevedibile a prendere via via la strada dei padroni di casa, capaci di concedere soltanto un altro gol alla Lazio e realizzarne otto. Curiosità: tutte le reti sono state realizzate a uomini pari. Tra i biancocelesti da sottolineare la prima convocazione in A1 per Franco Morolli, classe 2000. Il prossimo impegno per la Lazio è in programma sabato prossimo contro il Torino. Il fischio d’inizio al Foro Italico sarà alle 16.30.




LA PARTITA –  Primo tempo scoppiettante: Cannella, Colosimo e ancora Cannella rispondono a Saglietti, Fondelli e Figlioli. Nel secondo quarto, i liguri prendono il largo con Bruni, Alesiani e Ivovic (6-3). Nel terzo tempo arrivano le marcature di Fondelli, ancora di Bruni e di Di Somma. Tulli realizza l’ultimo gol per i biancocelesti (9-4). Nell’ultimo periodo chiudono la gara Di Fulvio e Fondelli (11-4).
Le dichiarazioni del giocatore della Lazio Nuoto, Andrea Tulli: “Dispiace per la sconfitta, ma nel primo tempo abbiamo dato dei segnali importanti di ripresa. Siamo riusciti a seguire le indicazioni del mister tenendo testa alla Pro Recco. A lungo andare, i liguri hanno preso in mano la partita, ma abbiamo limitato i danni. Torniamo a casa con maggiore fiducia e siamo molto carichi in vista della partita contro il Torino, che per noi rappresenta un treno molto importante. Vogliamo vincere la mostra prima partita in campionato e per farlo dobbiamo ripartire dall’approccio alla gara avuto contro il Recco”.




IL TABELLINO
PRO RECCO N e PN-SS LAZIO NUOTO 11-4
PRO RECCO N e PN: Volarevic G. , Di Fulvio F. 1, Bruni L. 2, Figlioli P. 1, Fondelli A. 3, Di Somma E. 1, Alesiani J. 1, Echenique Saglietti G. 1, Figari N. , Bodegas M. , Garaventa , Ivovic A. 1, Dufour . All. Vujasinovic
SS LAZIO NUOTO: Correggia V. , Tulli A. 1, Colosimo F. 1, Ambrosini G. , Vitale A. , Narciso A. , Giorgi D. , Cannella G. 2, Morolli , De Vena W. , Maddaluno R. , Mele A. , Baccifava . All. Tafuro
Arbitri: L. Bianco e Carmignani
Note. Superiorità numeriche: Recco 0/3 e Lazio 0/3.
Parziali 3-3, 3-0, 3-1, 2-0
Spettatori 100 circa




LASCIA UN COMMENTO