di Giorgio BICOCCHI

Pallanuoto: ecco una delle sfide-chiave della stagione. Sabato, ore 18, Foro Italico: punti pesantissimi in palio contro il Bogliasco. I liguri vantano un punto, la Lazio è ancora a zero per via di quattro stop di fila maturati nel Campionato di A1. Solo in panchina Di Rocco, che non possiede ancora il giusto minutaggio per dare una mano concreta alla squadra. Servirebbe vincere per uscire da un momento complicato, anche perché la prossima avversaria sarà il Recco.

Calcio a 5 

Scontro-diretto a Fiano (sabato, ore 20) per la Lazio di Mannini che ospita la Came Dosson, neopromossa in Serie A, ancora a zero punti. La Lazio è penultima nella classifica di A ma i tempi stringono. Gara fondamentale, inutile negarlo: chissà che l’esordio sul parquet del Palazzetto di Fiano non possa portare bene. Prendiamo troppi gol e ne segnamo invece pochi: i difetti stagionali biancocelesti sembrano delineati ma non bisogna mollare. Battendo i veneti, ove possibile.

Trasferta a Frosinone, domenica alle 17, invece, per la squadra femminile: nell’ultimo turno del girone di andata della Serie A Elite la Lazio affronterà le ciociare del Bellator, formazione che registra una difesa-gruviera. E’ l’occasione ideale per tornare a vincere, restando attaccate al carro delle prime della classe. Definita intanto la data della disputa della Supercoppa: si giocherà l’11 gennaio a Chieti contro il Montesilvano.

Badminton, esordio in casa

Esordio all’Acquacetosa (sabato, ore 15) per la Lazio Badminton, attesa, nel secondo turno della Serie A, dalla corazzata-Bolzano. Nella prima gara abbiamo perso con onore ad Acqui Terme, conquistando pero’ due preziosissimi punti. Impegno complicato per i biancocelesti che contano sulle magie dal tandem Spagnuolo-Mihailov per cercare punti fondamentali in chiave-salvezza.

Ginnastica per l’A1

Corradini, Martella, Cavaliere, Pomponi e Ashirbajeva impegnate oggi a Padova nella terza prova della A1 di Ritmica. Attualmente none in classifica generale, cercano di ottenere i punteggi necessari per salvarsi. La quarta e ultima prova della rassegna tricolore sarà poi in programma a Forlì a fine mese. Le farfalle biancoceleste, però, vorrebbero evitare di giocarsi la A1 nell’ultimo, sofferto impegno.

Pallamano a Capua

Dopo aver vinto mercoledì scorso la ripetizione della partita contro il Cus Cassino, la Lazio sarà ospite del Capua in una gara del girone D della Serie A2. I biancocelesti tallonano ad un solo punto il trio di testa e sembrano godere di un buon momento. Chissà…

Hockey, sarà dura

Domenica impegnativa per le due Lazio che militano in Serie B. La formazione dei “veterani” è attesa (Acquacetosa, ore 11,30) dal Campagnano – club storico dell’hockey regionale -mentre la Lazio Giovani del tecnico Gamal viaggerà verso Potenza Picena per affrontare (ore 15,30) i forti marchigiani. Qui registreremo assenze pesanti al cospetto di una squadra temibilissima sui “corti”.

Pallavolo

Atteso confronto (domenica, ore 18, Palaluiss di Piazza Mancini) tra la Lazio, co-capolista del girone B della Serie C, e il Casal Bertone, formazione che insegue i biancocelesti. I ragazzi della coach Di Vanno sono a punteggio pieno e vorrebbero rimanerci. Partita dura perché i rivali hanno sfiorato lo scorso anno la promozione in B, mantenendo un eccellente sistema di gioco.

Calcio Femminile

Confronto importante nel campionato di Serie C: la Lazio sarà in trasferta a Civitavecchia contro la Nuova Tirrena. Servirebbe il blitz d’autore, quello che è mancato per un soffio la scorsa settimana contro la Vis Roma Nova.

Le altre

Domenica gli Under 19 affrontano (campo di Lungotevere Dante) gli 82ers, con attenzione già rivolta al gran derby della settimana successiva contro i Grizzlies.

Un nugolo di Aquile dell’Atletica Leggera a Fiumicino per la “Mezza Maratona”. Saremo presenti pure alla Maratona di Atene. Bandiere al vento, come sempre: forza Lazio, su e giù per lo Stivale e non solo.

LASCIA UN COMMENTO