di Giorgio BICOCCHI

Una Lazio Pallavolo regale: pur soffrendo oltre il lecito contro una formazione che neppure un set aveva sin qui messo assieme, coglie la quarta vittoria consecutiva, aspettando ora lo scontro-diretto con Casal Bertone, in programma domenica prossima al Palaluiss di Piazza Mancini.

Convincente, tra i singoli, la prova di Ragonesi che ha tenuto unita la squadra, soprattutto nel terzo e nel quarto set quando la contesa, per l’orgoglio dell’Usd Sales, si è fatta durissima.

Calcio a 5: due sconfitte




Ancora sette gol al passivo per la formazione maschile, demolita al Palagems dal Napoli, ora capolista della Serie A. E’ crisi, inutile negarlo. La squadra fatica ad imporsi, a segnare, colpevolmente passiva pure dalla cintola in giù.

Una autentica mano santa, a questo punto, i tre punti assegnati a tavolino dagli organi giudicanti della Divisione Calcio a 5 nella gara contro il Pescara. Lazio penultima ed immalinconita: fondamentali adesso le sfide contro Came Dosson e Acqua&Sapone: potrebbero essere ciambelle di salvataggio o far piombare la squadra negli abissi.




Non è andata meglio alla formazione femminile, piegata in casa dall’Olimpus dell’ex Lucileia (puntualmente a segno). Vanno in gol Duco e Agnello ma non basta. Lazio sempre dietro nel punteggio, vano il forcing finale. Siamo quinti in classifica (e la posizione basterebbe per accedere alla Fase Gold, quella che poi decreterà il tabellone dei play-off) ma, per gli investimenti sostenuti, non è una posizione che può soddisfare.

Rugby sconfitta ma…

La Lazio è stata sconfitta dal Mogliano, riuscendo però a portare via dal Veneto due preziosissimi punti, per via dei due bonus guadagnati. Siamo sempre ultimi nella classifica dell’Eccellenza ma la penultima (i Lyons Piacenza) distano solo due lunghezze.

Ovvii i rimpianti per la prima vittoria che stenta ad arrivare ma la squadra ora gioca con coraggio. Squadra ora in letargo fino a dicembre per i concomitanti impegni della Nazionale: si riprenderà sabato 3 dicembre con Lazio-Rovigo.

Maratona di New York




Le diciotto Aquile hanno sventolato la bandiera biancoceleste dal Ponte di Verrazzano, nella più suggestiva maratona del mondo. Applausi per tutti, soprattutto per il nuovo, fiammante completo da gara esibito, mutuato sul design della “maglia-bandiera”.

Calcio Femminile: buon pari

Importante pareggio colto sul campo della prima della classe. La Lazio ha impattato due a due contro la Vis Roma Nova: gol realizzati da Bassotti e Grassi. Rammarico autentico perché fino a due giri di lancetta dalla fine le ragazze erano in vantaggio di due reti. Il primo posto, nel girone A della Serie C, dista solo tre punti: non è un abisso, visto anche il valore della Vis Roma Nova.

Footgolf re

A Pontremoli la Lazio Footgolf ha vinto l’Italian Team Challenge battendo in finale Treviso.




L’hockey perde il derby

All’Euroma Stadium di via Avignone la Lazio Hockey è stata sconfitta per 4 a 2 dall’HC Roma. A segno Vaccari e Censoni. Domenica sfida (dura) contro il Campagnano.

Notizie in breve

Riuscitissima festa-promozione per la Lazio Baseball, svoltasi all’Arena Giulio Glorioso: foto e targhe-ricordo per tutti. Onorevoli prestazioni delle scacchiste Pahetz, Messina, Di Benedetto e Brunello nella European Chess Club Cup. Presentata la Lazio Calcio a 8, già protagonista in serie A2. Mica male come resoconto.




LASCIA UN COMMENTO