di Fabio BELLI

Sul settimanale “Nuovo Corriere Laziale” in edicola oggi, un ampio speciale sulla Lazio Primavera e sugli oltre sessanta giovani talenti lanciati nel calcio che conta.

Tra Serie A, B, Lega Pro ed anche Dilettanti, in tantissimi hanno proseguito il loro cammino dopo aver lasciato Formello. L’ultimo weekend ha messo in luce Keita, autore di un gol decisivo a Napoli, e Cataldi, fresco di prima convocazione nella Nazionale maggiore, entrambi campioni d’Italia nel 2013. Con loro, Strakosha, Lombardi e Prce, tutti passati dalla Primavera biancazzurra.

lazio-primavera

Ma non solo: tante le storie di ragazzi che in Serie B sognano di tornare, come ad esempio Filippini al Cesena, Germoni alla Ternana e Crecco all’Avellino. Ma anche chi è espatriato come Chris Oikonomidis, che gioca nella Serie A danese, oppure Giordano Pantano che al Selfoss, nella B islandese, sperimenta le atmosfere del football sotto l’aurora boreale.




LEAVE A REPLY