A differenza della scorsa settimana dove l’Under 16 era squadra l’unica squadra a vincere, in questo weekend si capovolgono i fronti ed i ragazzi di mister Alboni sono l’unica squadra ad uscire sconfitta dal terreno verde. Il tecnico biancoceleste deve sopperire all’assenza di ben 7 giocatori saliti in sostegno dell’Under 17 ed è costretto a scendere in campo con un undici titolare rivisitato. I padroni di casa del Brescia prendono in mano le redini del gioco e chiudono la prima frazione di gioco con il vantaggio di 2-0. Nella ripresa la Lazio sembra reagire ed al 5’ accorcia le distanze con Chilà, ancora una volta è un difensore centrale ad andare a segno per l’Under 16, ma purtroppo non c’è nulla da fare, il Brescia sale in cattedra e realizza altri due gol per il risultato finale di 4-1. Nella terza giornata di campionato, dopo due vittorie consecutive, la Lazio Under 16 di mister Alboni trova la prima sconfitta stagione.

Il tecnico biancoceleste Marco Alboni, al termine del match al portale sslazio.it commenta questa sconfitta:

“Ci siamo ritrovati con una squadra rivisitata visto i giocatori prestati all’Under 17, ma non voglio trovare scusanti. I ragazzi si sono impegnati, abbiamo pagato la fisicità avversaria e bisogna ammettere che il Brescia è una buona realtà. Abbiamo provato a reagire all’inizio della ripresa, poi il gol del 3-1 ci ha tagliato le gambe, lavoreremo subito per la prossima sfida.”

LAZIO (4-3-3): Cirillo; Celentano (1’st Mengoni), Chilà, Franco, Ciotti (17’st Scaffidi); Francucci (11’st Putti), Spoletini, Napolitano D.; Nicodemo, Di Chio (26’st Napolitano M.), Cerbara (13’st Attia). A disp.: Pinna, Marini, Pingitore, Bonanno. All.: Alboni.

LASCIA UN COMMENTO