I ragazzi classe 2001 di mister Alboni inanellano la seconda vittoria in altrettante giornate di campionato, anche questa volta altri tre punti conquistati in rimonta. Parte subito bene la Lazio sfiorando il vantaggio prima con Nicodemo poi con Spoletini, il Cagliari non rimane a guardare ed al 20’ colpisce il palo. Otto giri d’orologio più tardi arriva il vantaggio dei rossoblu Cirillo viene superato con un pallonetto ed è 1-0. I ragazzi di Alboni reagiscono subito ed al 30’ Ciotti con un tiro dalle sinistra batte l’estremo difensore avversario per l’1-1. Nella ripresa la Lazio spinge sull’acceleratore ed al 5’ trova la rete del vantaggio Spoletini dal calcio d’angolo spedisce la palla in area e De Angelis di testa sigla il 2-1. La squadra capitolina continua a rendersi pericolosa, al 16’ cala il tris, sempre sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina calciato da Putti d’angolo Franco colpisce di testa, sulla respinta del portiere ci arriva De Angelis mettendo a segno la sua doppietta personale. Pronti, via e Putti realizza la rete del 4-1, per il Cagliari ormai non c’è più nulla da fare, la partita si avvia verso la conclusione per il 4-1 finale. Seconda vittoria per le giovani aquile classe 2001 di Marco Alboni, ancora una volta in rimonta.

Il tecnico biancoceleste al termine della sfida rilascia le seguenti dichiarazioni al portale sslazio.it:

Sono soddisfatto, la squadra ci mette anima e cuore per l’intera durata del match, possiamo dire di onorare al meglio l’aquila che abbiamo sul petto. E’ arrivata un’altra vittoria in rimonta, sono altri tre punti che ci danno morale.

LAZIO (4-3-3):Cirillo; Siclari, Franco, Petricca, Ciotti; De Angelis, Napolitano D., Spoletini (16’st Putti); Nicodemo (29’st Celentano), Del Mastro (36’st Scaffidi), Cerbara. A disp.: Pinna, Attia, Chilà, Putti, Francucci, Napolitano M., Bonanno. All.: Marco Alboni.

LASCIA UN COMMENTO