Autore del pareggio biancoceleste, Stefan de Vrij sigla il suo primo gol in Serie A TIM. Al termine del match l’olandese è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

Sono contentissimo di esser tornato in campo con i miei compagni e la mia squadra. Giocare mi fa felice.

Sono felice per il gol, ma volevamo vincere la partita, non l’abbiamo fatto però il risultato non è totalmente negativo. Loro sono stati pericolosi con i calci piazzati, hanno creato tante occasioni, hanno segnato solo una rete. Noi sappiamo che dobbiamo migliorare in queste situazioni, lavoreremo in settimana.

Mi trovo bene in coppia con Bastos, anche se non parliamo ancora la stessa lingua ci capiamo. Lui è molto forte fisicamente e anche molto veloce. Ci capiamo perfettamente in campo. Ci completiamo, siamo diversi ma secondo me possiamo giocare tranquillamente insieme, e anche bene, così come con gli altri, bravi ugualmente. Il mister ora ha deciso che giochiamo noi, quindi diamo del nostro meglio per provare a vincere ogni partita.

Il modulo tattico dipende dall’avversario, secondo me è giusto quello che decide il mister, ovvero giocare a tre con la Juve e a quattro contro il Chievo. Non so come preferirei giocare, per me è uguale. Decide il mister in base all’avversario che troviamo in campo.

Non è stata la mia migliore partita, anche io devo crescere molto e migliorare, il gol fa piacere, ma volevamo portare a casa il risultato. Ora ci concentriamo subito in vista della partita di sabato”.

LASCIA UN COMMENTO