Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del centro sportivo di Formello la conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti della Lazio.

Il difensore angolano Bastos ha risposto alle domande dei cronisti presenti.

“Volevo ringraziare per l’opportunità che mi è stata data e per l’accoglienza ricevuta. E’ facile giocare bene con giocatori di qualità e in questo gruppo ce ne sono molti. Mi sto incontrando con una cultura differente, portoghese e italiano però non sono differenti e sto iniziando a capire. Le difficoltà ci sono, ma davanti a noi c’è una grande strada. I complimenti di Higuain mi hanno sorpreso molto, fanno piacere perché aiutano a migliorarti giorno dopo giorno.

Mi sento bene, sto lavorando duramente nonostante i cinque giorni in cui non sono riuscito ad allenarmi.

Il campionato italiano è uno dei migliori del mondo, è un campionato competitivo dove i giocatori possono crescere molto. Le migliori difese sono qui in Italia e non sarà io a sfuggire a questa regola.

In verità non ho iniziato come centrale, sono diventato un difensore centrale a 17 anni per esigenze di formazione, io sono sempre pronto a imparare e ora mi trovo bene in questa posizione.

Ho scelto la Lazio perché è una delle migliori squadre italiane e conto di assumermi tante responsabilità. Ho cercato questa strada per potermi inquadrare e trovare il ruolo fondamentale in questa squadra”.

LEAVE A REPLY