Il primo obiettivo è stato raggiunto con la vittoria di oggi (3-0) contro Andorra. Una splendida doppietta di Di Francesco e il gol di Pellegrini consegnano alla giovane Italia tre punti fondamentali che ribadiscono il primato in classifica, ma che – con la Serbia che contemporaneamente resta in corsa liquidando con un successo la pratica Repubblica d’Irlanda (3-2) – non garantiscono di festeggiare matematicamente la qualificazione all’Europeo. Ancora uno sforzo negli ultimi 90 minuti in programma ad ottobre contro la Lituania, un pareggio e gli Azzurrini potranno staccare il pass per Polonia 2017.

Ancora 90′ in campo per Danilo Cataldi, con il gioiello biancazzurro sempre più colonna del centrocampo del CT Di Biagio: anche per lui manca solo un passo per vivere un Europeo da protagonista.

LASCIA UN COMMENTO