Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, si è recato in visita ad Amatrice per esprimere vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto, come testimoniato dal video di Repubblica TV. Lotito ha dichiarato: “Lo facciamo per una questione di affetto e vicinanza, la maglia rappresenta la nostra espressione del nostro dolore e della nostra presenza. Si tratta di una situazione drammatica, avevo quattro case qui. L’unica rimasta in piedi è quella di mio nonno, originario di Amatrice. Sono molto legato a questi posti e a questa gente. Ho passato qui la mia gioventù, conosco tutti e sono molto vicino a questa gente. Il mondo del calcio ha la possibilità di coinvolgere molte persone e a livello mediatica ha un grande potere. Ora però bisognerà fare iniziative concrete per poter ricostruire questo paese e ricreare l’identità di questa zona”.

LEAVE A REPLY